La strategia è l’arte del condurre un esercito

Gipi-strategia

I falliti si dividono in due categorie: coloro che hanno pensato senza agire e coloro che hanno agito senza pensare.
John Charles Salak

Secondo l’etimologia del termine la strategia è l’arte del condurre un esercito, la tecnica di individuare gli obiettivi generali e finali di una guerra, di elaborare le grandi linee di azione, predisponendo i mezzi per conseguire la vittoria. E’ un’arte da generali e l’obiettivo non è quello di vincere le piccole battaglie, ma di vincere la guerra.

La strategia è la strada da percorrere per raggiungere i nostri obiettivi, e non si possono fare strategie di comunicazione senza conoscere e comprendere gli obiettivi dell’azienda. E’ necessario quindi definire quali sono gli obiettivi che l’azienda vuole darsi, e individuare gli strumenti e le risorse necessari per raggiungere tali obiettivi.

Noi che usiamo abitualmente (e tanto) Internet, sappiamo che se una cosa non esiste su Google, non esiste.
E questo vale per aziende, brand, ma anche persone.
La strategia di un’azienda quindi non può non prevedere anche lo sviluppo di una strategia digitale, che altro non è altro che la pianificazione e la messa in opera di una serie di azioni di marketing operate sul web, e studiate per un target di riferimento, atte a massimizzare i benefici di business.
La strategia digitale identifica la presenza in rete di un brand, fondamentale visto che i social network e i nuovi media hanno stravolto il modo con cui le aziende possono e/o devono approcciarsi ai loro clienti e partner. 

E tu sai come condurre il tuo esercito?

© immagini illustrate di Gipi

Matteo Mannucci

Informatico Umanista
Digital Designer & Developer
Poeta

Potrebbero interessarti

bekky-bekks-ZqChCR-svzc-unsplash(1)

Nei momenti difficili…chi rilancia?

Si chiamano… Massimo, Michela, Sandro, Arianna, Ruben, Silvia, Samanta e i ragazzi della Compagnia del Teatro Povero di Monticchiello (Siena). Questi sono i nomi di chi in pieno lockdown ha deciso di investire su di sé per ri-partire con una marcia in più. La marcia l’hanno scelta loro, MaMaStudiOs...

treedom-share-company-profile

RESTI-TUENDO

Oggi abbiamo regalato a Sandro il nostro primo albero di Cacao Esistiamo grazie all’energia che il nostro pianeta ci regala lo abbiamo sfruttato lo stiamo sfruttando continuamente abbiamo visto stiamo vedendo senza poter pre-vedere Qualcosa però possiamo fare: «ristabilire, ricostruire, ridare». In occasione della messa online del nuovo shop...