La fiera via digitale ora è possibile

Screenshot_2020-09-14 Home Convegno Stelline

Punto Exhibition è il nome della piattaforma che insieme a GruppoMeta e Argentovivo abbiamo ideato per ospitare esposizioni e fiere interamente in digitale. Oggi va online la prima istanza di questa produzione pensata per il 25° anno del Convegno Stelline che l’Associazione Biblioteche promuove e organizza a Milano, presso il Palazzo delle Stelline. Il convegno è considerato il principale appuntamento dei bibliotecari italiani, con oltre 2.000 presenze nell’arco delle due giornate.

Da oggi oltre alla classica modalità in presenza sarà fruibile anche la modalità a distanza come ci spiega Massimo Bellotti direttore del Convegno

Progettare una piattaforma pensata per esposizioni e fiere è stata una bella sfida, molte sono state le metafore che abbiamo dovuto trasportare in digitale come il concetto di stand, quello di area, è quello più importante delle “relazione” che a causa della distanza connaturata al media digitale è penalizzata in partenza.
Per questo ci siamo impegnati a trasporre tutto quello che si vive in fiera, gli stand, i corridoi, le code, le mappe dell’area, il programma con gli eventi, le persone, gli amici, le parole, gli scambi, ci siamo portati dietro proprio tutto anche se in altra chiave.

In questo particolare periodo le tecnologie digitali possono essere di grande aiuto per mantenerci in contatto con il nostro vivere senza dover rinunciare a ciò che ci interessa e ci anima. Quando l’emergenza COVID-19 sarà passata la piattaforma rimarrà un’opportunità per fruire a distanza eventi e momenti altrimenti non esperibili.

Ringrazio GruppoMeta per aver scelto MaMaStudiOs come partner per la progettazione grafica e lo sviluppo delle interfacce di Punto Exhibition.

Per maggiori info visita

online.convegnostelline.com

 

Matteo Mannucci

Informatico Umanista
Digital Designer & Developer
Poeta

Potrebbero interessarti

bekky-bekks-ZqChCR-svzc-unsplash(1)

Nei momenti difficili…chi rilancia?

Si chiamano… Massimo, Michela, Sandro, Arianna, Ruben, Silvia, Samanta e i ragazzi della Compagnia del Teatro Povero di Monticchiello (Siena). Questi sono i nomi di chi in pieno lockdown ha deciso di investire su di sé per ri-partire con una marcia in più. La marcia l’hanno scelta loro, MaMaStudiOs...

treedom-share-company-profile

RESTI-TUENDO

Oggi abbiamo regalato a Sandro il nostro primo albero di Cacao Esistiamo grazie all’energia che il nostro pianeta ci regala lo abbiamo sfruttato lo stiamo sfruttando continuamente abbiamo visto stiamo vedendo senza poter pre-vedere Qualcosa però possiamo fare: «ristabilire, ricostruire, ridare». In occasione della messa online del nuovo shop...